ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

News

di Redazione Elledecor.it

Il diario quotidiano di Elledecor.it tenuto dalla redazione. Per scoprire anteprime, protagonisti e tendenze del mondo del design, del progetto e degli interni. Un appuntamento fisso per essere aggiornati sulle ultime novità in fatto di arredi e interior design, un'occasione unica per fotografare in tempo reale quanto succede intorno alla parola casa e alle sue nuove declinazioni.

13 Febbraio 2018

C'è un hotel a Londra dove i dolci sembrano sculture di Rodin

In occasione della mostra al British Museum, Rosewood London propone un'esperienza multi-sensoriale per scoprire lo scultore francese in una serie di dolci che reinterpretano le sue opere

rosewood-london-te-dolci-ispirati-rodin

I dolci del pasticciere Mark Perkins del Rosewood London, ispirati alle sculture di Rodin

Per celebrare la mostra "Rodin and the art of ancient Greece", attesa al British Museum per il 26 aprile, l'hotel a cinque stelle Rosewood London si prepara a lanciare questa primavera il nuovo Rodin Afternoon Tea: sull’onda del successo di Art Afternoon Tea, ispirato alle opere di artisti contemporanei, l’Executive Pastry Chef Mark Perkins ha rielaborato il concept creando una straordinaria serie di dolci scultorei ispirata alle più famose sculture di Rodin.

La collaborazione della concept house Studio Appétit con il celebre pasticciere ha portato alla creazione di un evento totalmente nuovo, che si annuncia come un’esperienza multi-sensoriale per far scoprire Rodin e la sua arte in modo tutt'altro che convenzionale. Immersi improvvisamente in un’atmosfera artistica, gli ospiti di Rosewood London verranno accolti nella Mirror Room da un sottofondo di musica francese e dal rumore delicato di una “pietra” di cioccolato in fase di cesellatura. Il cioccolato artigianale verrà infuso poi in aromi floreali e speziati ispirati ad Auguste Rodin e avvolto in luccicanti violette cristallizzate. Gli ospiti saranno invitati a prendere parte alla performance, e riceveranno ciò che resta della scultura da portare via, all’interno di mini confezioni con il sigillo Rosewood.

Leggi anche: La bustina da té è il nuovo status symbol: ecco le it-teabags da avere

Il tradizionale té del pomeriggio verrà proposto ai commensali con una selezione delle raffinate miscele Mariage Frères, omaggio alle origini francesi di Rodin, accompagnate da delicati mini sandwinch e scones appena sfornati dalla pasticceria. Mark Perkins ha ideato per gli ospiti una serie di dolci ispirati alle opere di Rodin, tra cui il Bacio, rappresentata da due frammenti intrecciati di marble chocolate, all’interno una mousse glassata, e il celebre Pensatore, riprodotto in cioccolato, dove la figura siede su un fondo sablé di cioccolato.

Il Rodin Afternoon Tea sarà disponibile per tutta la durata dell’esposizione, dal 26 aprile al 29 luglio 2018.
www.rosewoodhotels.com


di Essia Sahli / 13 Febbraio 2018

CORNER

Elle Decor collection

[News]

La soluzione al grande freddo

Un feltro hi-tech promette un isolamento termico mai visto prima

Tecnologia

[Interior Decoration]

La moda ai fornelli

A Milano gli stilisti vestono la tavola e portano lo stile in cucina

Travel

[Architettura]

La gentrification? Roba da da cani

Un articolo del New York Times indaga la presenza e i trend di crescita delle varie razze canine a NY, indicatore cruciale per capire la gentrification in atto

Costume

[Design]

La cucina come piace a lui

Acciaio, nero opaco, tecnologia: la cucina che piace agli uomini

Costume

[Case]

Il senso del luogo

Nirvana Home, una villa di 6.000 mq che va oltre la fisicità

casa moderna

[Design]

Un colore, un progetto

La maschera di Arlecchino secondo Teresa Sapey

Costume

[News]

La cultura è a Parma

Parma è stata eletta capitale della cultura 2020

Costume

[Case]

Villa Albergoni è in vendita

La casa di Chiamami col tuo nome è sul mercato

Costume

[News]

Addio alla casa di Terzani

La Turtle House di Bangkok sarà demolita

Costume

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web | Comunicato tariffe politiche elettorali