ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Creatività targata Front

Un viaggio nel design del trio svedese tutto al femminile

Ciò che caratterizza Front, trio svedese (tutto femminile) di designer, è l'immancabile creatività, l'approccio ironico nelle loro realizzazioni e la naturalezza nel reinventare gli archetipi del design. La conferma di uno stile inconfondibile e innovativo che sfocia in un processo progettuale eclettico e sperimentale.

Lo studio, fondato nel 2003 da Anna Lindgren, Sofia Lagerkvist e Charlotte von der Lancken, lavora in simbiosi. Un equipe all'interno della quale tutti i membri sono coinvolti, democraticamente, nella creazione di oggetti, arredi e interni che esplorano ed espandono il ruolo convenzionale del designer.

La loro produzione rappresenta una poetica relativa alle aspettative di settore e ai materiali utilizzati. I lavori di Front includono un ampio spettro di prodotti realizzati prendendo spunto da animali (pouf Anomaly per Moroso), dal creato ma anche da concetti alternativi, vedi lo spazio e il vuoto. Arredi creati per caso, collezioni magiche come la lampada Fog che lievita nello spazio o la cassettiera Chameleon che fa scomparire il contenuto. Anche linee aggraziate e geometrie semplici nei loro pezzi come nel caso del tavolino-comodino Showcase Table di Porro.

Nel 2012, la Gentle Chair disegnata per Porro si è aggiudicata l'EDIDA nella categoria Seating mentre il Design Museum London ha nominato la loro Surface Tension Lamp tra i Designs of the Year 2013. Nel 2010, le 3 giovani creative sono state premiate con il Torsten and Wanja Söderberg Award, prestigioso riconoscimento che promuove design, moda e artigianato nei paesi nordici e il Röhsska Museum di Göteborg ha ospitato la loro prima personale.


di Eugenio Cirmi / 26 Gennaio 2014

CORNER

People collection

[People]

Chi é Alvaro Siza?

Ritratto di un maestro dell’architettura contemporanea portoghese

architettura contemporanea

[People]

Lusso Mediterraneo

Elad Yifrach racconta L'Objet, il suo progetto di lusso e antiche tradizioni

interviste

[People]

La signora delle aste

Emilie Volka e i primi mesi come direttrice di Artcurial Italia

interviste

[People]

Un architetto illuminato

Silvio D'Ascia, architetto per far progredire il mondo

Costume

[People]

L'architettura su Instagram

15 account per imparare a fotografare l'architettura

Lifestyle

[People]

Il mondo di Jack Savoretti

20 domande al cantautore prima di partire in tournée

Lifestyle

[People]

L'occhio delle donne

9 fotografe di architettura che si stanno imponendo nel settore

costume

[People]

Oggetto ritornerai

Maddalena Selvini crea una collezione con residui della pietra

interviste

[People]

Cosa mangiano i potenti

Dan Bannino e i gusti alimentari dei potenti di Power and Food

Costume

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web