ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

L'identità delle cose

Al Museo del Design in Triennale, una mostra di oggetti individuati da Alessandro Mendini ci accompagna nella ricerca di noi stessi. Dedicata a grandi e piccoli, la rassegna curata da Mendini si pone l’insolita domanda Quali cose siamo senza usare il punto interrogativo. In mostra la sua risposta, il suo mondo, la sua storia del design: personale, colta, affettiva. Chi si aspetta di vedere un’esposizione che vive di una classificazione, una catalogazione, secondo uno schema tradizionale, rimane sorpreso, spiazzato. Mendini, architetto, designer, critico e teorico, famoso per il lavoro di ricerca e di rottura condotto con il gruppo Alchimia negli anni Ottanta, ma anche consulente strategico di aziende quali Alessi, Swatch e Bisazza, chiamato dalla Triennale a definire cosa sia il design italiano, sceglie di selezionare 800 oggetti insoliti, ognuno con una sua precisa storia, antichi o contemporanei, d’arte o di design, di artigianato o industriali.


\
\

Info: Quali cose siamo
Fino al 26 febbraio 2011


\

Triennale Design Museum


\

Viale Alemagna 6, Milano


\

Tel: +39.02.724341


di Cecilia Fabiani / 12 Aprile 2010

CORNER

People collection

[People]

Dal Mit al Moma

Sotira di Neri Oxman, architetto fuori dal comune

Costume

[People]

La cultura è negli oggetti

Hugo Macdonald, curatore della sezione Objet di Miart

interviste

[People]

Chi era davvero Carlo Mollino

Biografia di un genio dell'architettura del 900

Maestri

[People]

Il design è un'attitudine

Conversazione a tutto tondo con Alice Rawsthorn

Interviste

[People]

Nuovi linguaggi in scena

Intervista ad Alessandro Rabottini, direttore artistico di Miart

interviste

[People]

La regina degli spazi

L'elegante semplicità di Louisa Grey che crea equilibrio e serenità

Interviste

[People]

Doppia intervista

Italiana: la parola a Maria Luisa Frisa e Stefano Tonchi

Interviste

[People]

Un designer d’altri tempi

Storia di Mendini: dall'editoria alla produzione industriale

Maestri

[People]

La traduttrice di idee

Rachel Chudley e le sue case oniriche e trascendentali

interviste

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web