ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Cosa vedere a Shanghai: 10 indirizzi imperdibili secondo gli architetti Neri&Hu

Lyndon Neri e Rossana Hu ci guidano alla scoperta delle loro location preferite nella città più popolosa al mondo

cosa-vedere-a-shanghai-secondo-neriandhu

A Shanghai con Neri&Hu. La coppia di architetti ci accompagna in un tour alla scoperta della loro città del cuore. 

Loro, la Cina la amano tantissimo. E la conoscono altrettanto bene. Sono i fondatori dello studio Neri&Hu, con base a Shanghai, e di recente hanno ultimato il progetto di una cappella ultramoderna a Sunzhou decisamente speciale. Accessibile passando attraverso un elegante labirinto di mattoni, di notte si illumina. Li abbiamo incontrati a Londra, dove hanno una seconda sede, e ci siamo fatti dare i giusti consigli per chi vuole partire alla scoperta della loro città del cuore.

Ecco quindi cosa vedere a Shanghai in 10 indirizzi:

Il tuo angolo preferito della città:

Quello in cui si trova la Wukang Mansion, conosciuta anche come I.S.S. Normandy Apartments, all'indirizzo 1850 Huaihai Middle Rd, Xuhui Qu. È un palazzo alto 30 metri e realizzato dall'architetto Lazlo Hudec dalla facciata in stile franco rinascimentale.

Dove fare colazione:

Al Taoyuan Village, un luogo decisamente speciale per chi ama il cibo cinese e vuole scoprirne l'autenticità. Tra bancarelle e chioschi, non è nulla di elegante ma qualcosa di decisamente tipico da provare.

Dove aquistare oggetti di design:
Da Wondullful Dept a Nanjing Xi Lu, un concept store dove troverete un po' di tutto. È il luogo ideale per gli amanti degli accessori eccentrici.
Per il design moderno invece, c'è The Design Republic. Da noi fondato, è uno showroom multibrand che raccoglie il meglio dei prodotti di design progettati da talenti di tutto il mondo.

Nella foto: lo showroom The Design Republic

Una bella passeggiata:
Nella French Concession, anche conosciuta come French Town, dove risiedevano tutti gli stranieri fino agli anni '60.
Qui, potrete passeggiare fra le case basse e i lunghi viali alberati e ammirare gli storici platani, a due passi da grattacieli alti fino a 80 piani.

Un ristorante dove andare a pranzo:
Al Commune Social, nel distretto di Jing-an, dove assaggiare un menù di tapas e gustare ricette scandinave nei giorni di festa. Si trova in un palazzo storico e l'atmosfera nel giardino interno è magica.

Dove acquistare oggetti tradizionali:
Al Dongtai Road Antique Market, per trovare di tutto: dai piatti antichi e decorati a mano alle teiere, fino a valigie e mobili d'epoca.

Un teatro:
Il New Shanghai Theatre, progettato da noi. Non è grandissimo, ma il programma musicale della Shanghai Symphony Orchestra è davvero da non perdere.

Un ristorante per cena:
Da Jesse, dove assaggiare il cibo tipico di Shanghai in città. È piccolissimo ma ne vale la pena.

Uno scorcio emozionante:
Il Bund: viale lungo la riva sinistra del fiume Huangpu che fronteggia il quartiere degli affari di Pudong. Di notte, l'illuminazione dei palazzi è spettacolare.
Lyndon Neri e Rossana Hu, soci fondatori di “Neri & Hu Design and Research Office”, uno studio internazionale interdisciplinare di Design e Architettura con sede a Shangha, perano a livello internazionale fornendo servizi di architettura, interni, master planning, grafica e progettazione prodotto e collaborano da anni con diversi brand come Classicon, Fritz Hansen, Gandia Blasco, JIA, LEMA, MOOOI, Nanimarquina, Parachilna, Poltrona Frau S.p.A., Porro, Stellar Works, solo per citarne alcuni.

 

www.neriandhu.com


di Valentina Mariani / 6 Giugno 2017

CORNER

People collection

[People]

15 anni a Milano

Fatti e misfatti di Ramak Fazel nel suo archvio milanese

interviste

[People]

L'auto che entra in casa

Al Salone di Francoforte Renault esplora l'ambiente domestico

Casa moderna

[People]

11 anni di design a Vienna

Intervista a Lilli Hollein - co-fondatrice della Vienna Design Week

interviste

[People]

Chi ha paura del colore?

Intervista a chi dell'accostamento cromatico ha fatto una filosofia

[People]

Segreti d'interni

L'architetto italiano che firma le case dell'upperclass londinese

interviste

[People]

Intelligenza collettiva

La Biennale di di Tallin supera l'idea che abbiamo di architettura

interviste

[People]

Guru di stile

Intervista all'interior designer che ha ridefinito il concetto di lusso

interviste

[People]

Radio Cino

12 brani "d'architettura" direttamente dall’iPod di Cino Zucchi

Costume

[People]

Curve celebri

Zaha Hadid, la linea fluida tra design e architettura

Zaha Hadid

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web