ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Design, food e arte ad Amsterdam con Meesterlijk

L'intervista Nicole Uniquole iniziatrice, curatrice e art director dell'evento in scena alla Westergasfabriek dal 27 al 29 novembre 2015

Il meglio del design, dell'arte e del food olandese in scena ad Amsterdam con la settima edizione di Meesterlijk. 
Dal 27 al 29 novembre 2015, nell’ex sede della Westergasfabriek, le novità del settore design si mescolano all’alta artigianalità in una kermesse d'eccezione. La piattaforma olandese, con oltre cento partecipanti, anticipa Masterly – The Dutch in Milano, mostra che, durante la prossima edizione del Salone del Mobile, porterà nel rinnovato Palazzo Turati il meglio del design, della moda, della fotografia e dell’alto artigianato olandese.
Elledecor.it ne parla con Nicole Uniquole iniziatrice, curatrice e art director di entrambi gli eventi.

Come nasce l’idea di Meesterlijk?
Da anni compongo collezioni per mostre per incarico del governo o delle ambasciate olandesi nel mondo. Quando vengo a contatto con le creazioni dei designer mi trovo spesso a domandarmi «chi vedrà questo meraviglioso lavoro?». Non di rado, infatti, risulta difficile per i designer trovare una strada per arrivare al grande pubblico. Così ho iniziato a invitarli nella mia cucina, insieme a persone abbienti, interessate ad acquistarne i lavori. In poco tempo la richiesta, da entrambe le parti, è cresciuta esponenzialmente. Mi sono messa così alla ricerca di una nuova location e la scelta è ricaduta proprio su Westergasfabriek. In questo luogo si respira una sensazione di casa, c’è un ottimo cuoco e del buon caffè. È bello sedersi insieme attorno a un tavolo.

Quale la relazione tra design e artigianato?
Ritengo che nel design debba esserci un’ottima fusione di forma e proporzioni, oltre ad una perfetta scelta dei materiali che, se sapientemente lavorati, si rivelano determinanti per la riuscita del prodotto.

Meesterlijk è anche una vera e propria festa gastronomica. Grazie alla partecipazione dello chef Gijsbert Bianchi il cibo si avvicina all’arte, è la prima volta che viene data tanta attenzione a questo settore?
Da sempre c'è una grande attenzione nei confronti del food, non solo come qualità ma anche come presentazione. Il vero cuore della fiera è la lunga tavola posta nel centro, dove gustare prodotti di alta qualità.

Qual è la relazione tra cibo e design?
Il cibo può non essere eccellente ma la maniera di servirlo deve essere impeccabile. Una tavola ben apparecchiata fa la differenza, si può apprezzare meglio il cibo se la presentazione è adeguata.

La mostra punta anche sulla scelta dei materiali, sullo stile e soprattutto sulla sostenibilità, visto che la costruzione è completamente riciclabile. Quali sono stati i criteri usati per selezionare gli espositori?
Hanno dovuto rispondere diversi requisiti. Anzitutto l’oggetto deve essere bello, in termini di forme e proporzioni, e di eccezionale artigianalità. In secondo luogo le persone devono essere cortesi. Si tratta di un evento che richiede un anno intero di preparazione, trovo che sia fondamentale lavorare nel rispetto, nella serenità e, soprattutto, per uno scopo comune: rendere il mondo più gradevole e circondare le persone di bellezza. In questi tempi, pieni di incertezze, mi sembra che sia ancora più necessario.

Sul sito Meesterlijk.nu c’è anche un shop, tutti i prodotti della fiera sono acquistabili online?
Il webshop offre una selezione dei prodotti esposti in fiera. Molti oggetti sono pezzi unici, inadatti alla vendita online.

Meesterlijk – design and craftsmanship
27-29 novembre 2015 Amsterdam
Westergasfabriek
www.meesterlijk.nu

Masterly – The Dutch in Milano
12-17 aprile 2016 Milano
Padiglione Olandese (Palazzo Francesco Turati) – Salone del mobile
www.masterly.nu

SCOPRI ANCHE:

Il bello del design olandese
Giovani designer olandesi al Salone del Mobile 2015
Arredi e oggetti d'autore per la casa firmati da 14 designer olandesi
Design olandese e design belga a confronto


di Paola Testoni / 26 Novembre 2015

CORNER

People collection

[People]

L’ora a pois

Un percorso creativo lungo l’arco di tre decenni, nel segno coerente della sperimentazione

Natale

[People]

Cambio di rotta

Da interni minimal a case soft: il tessuto torna protagonista della casa

interviste

[People]

Il capitalismo di Schumacher

Zaha Hadid Architects contro il libertarismo di Patrik Schumacher

costume

[People]

Esplosione creativa

Maarten Baas, il designer che intreccia discipline e idee

interviste

[People]

Progettare la ricostruzione

Dopo il terremoto di agosto, la parola a Carlo Ratti e Kengo Kuma

interviste

[People]

Intervista con Tom Dixon

Da New York e Los Angeles, alla conquista dell’America

interviste

[People]

Lindsey Adelman: luci a NY

Intervista con la designer che ha conquistato l’Europa

Interviste

[People]

Intervista a Mr. Riedel

Il design per il vino secondo il Ceo dell'azienda austriaca

Collezioni per la tavola

[People]

La natura guerriera di Simeti

L’artista in mostra alla galleria Francesca Minini di Milano

interviste

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web