ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Intervista allo studio di design 4P1B

Nasce a Milano Edizione Limitata, un marchio fatto e pensato in Italia da Simone Fanciullacci e Antonio de Marco

Simone Fanciullacci e Antonio de Marco sono due tipi intraprendenti e determinati: muovono energie, situazioni e persone. Nel 2008 a Milano fondano lo studio 4P1B (il nome è l’acronimo di una storia di condominio, citofoni e piani) e nel 2014 si aggiudicano la Menzione d’Onore al XXIII Compasso d’Oro con la collezione 273 per De Vecchi Milano 1935. Dal Salone Satellite al Padiglione Italia, e dalla collaborazione con marchi importanti del Made in Italy a Edizione Limitata Factory, il loro ultimo progetto: “Edizione Limitata è un nuovo marchio di mobili e complementi. Diciamo che per l’occasione vestiamo i panni degli Editori”, raccontano Simone e Antonio.

Ma le start up non avevano rotto? “Prima di affrontare questa nuova impresa, abbiamo mappato le nuove realtà italiane e straniere che si muovono sul mercato con questa modalità. Seper-ette, Petite Friture e Another Country, ma anche Mingardo, Something Good e Internoitaliano ci hanno convinto che tentare una via alternativa alla produzione industriale è un’ipotesi percorribile con successo anche in Italia”. Tutta colpa della crisi, che contrae mercati e sogni di gloria. Ma duri e puri è un modo di essere che necessariamente nel dialogo tra designer e azienda deve lasciare spazio al compromesso. “Scendere a compromessi è parte del gioco, ma a volte è snervante. Il punto è che la paura da parte delle aziende di fare l’investimento sbagliato è castrante per il progettista che ogni volta si trova a dover difendere il buon disegno. Da qui il bisogno di liberarsi da questo senso di oppressione”.

Ecco allora un sito www.edizionelimitatafactory.com completo di catalogo e shop dove acquistare i loro prodotti. “Siamo in grado di evadere le richieste in 4 settimane”. Si può scegliere tra la libreria Grapevine, la poltrona Monterey, i coffee table Rhapsody e la collezione di cesti Juice. “Si tratta di una famiglia di oggetti realizzati da una rete di artigiani che vivono e lavorano tra la Brianza e il Friuli (zona di Manzano), quindi fatti in Italia. Abbiamo scelto con attenzione materiali, maestranze e processo produttivo che alla manualità affianca quando serve la tecnologia”.

Curiosità: perché se all’estero, in merito ai marchi indipendenti, si parla di Nuovi Editori di Design, in Italia di parla di Nuovi Artigiani? È un problema linguistico? “Lo chiediamo a Stefano Maffei”.

Info:
www.4p1b.com


di Paola Carimati / 20 Ottobre 2014

CORNER

People collection

[People]

Interni in stile Capri

I tessuti per arredamento del brand Livio de Simone

Interviste

[People]

Punto di vista

Il MiArt raccontato da Alessandro Rabottini e Domitilla Dardi

interviste

[People]

Turismo industriale

Architectours è il network per vistare le aziende del Made in Italy

interviste

[People]

Che musica ascolti?

Questa volta l'abbiamo chiesto a Barnaba Fornasetti

costume

[People]

La terra di Danimarca

6 giorni tra i luoghi più suggestivi consigliati dalla designer danese

Itinerari

[People]

Una città underground

Alla scoperta di Saint Etienne durante la Biennale di Design

interviste

[People]

Donne, 100 storie vere

Esce il libro per chi al principe azzurro preferisce una laurea

libri di design

[People]

Design al femminile

16 donne designer e il loro sorprendente punto di vista

Costume

[People]

La Parigi di Inga Sempé

10 luoghi imperdibili suggeriti dalla designer parigina

itinerari

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web