ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Mamarocket, il posto giusto per scoprire il "Bellissimo Independent Italian Design" (e comprarlo)

Un sito Internet, ma anche un posto a Milano, per scoprire l'eccellenza Made in Italy, rigorosamente giovane e indipendente

mamarocket-dove-comprare-design-italiano-indipendente
© Mamarocket

Margherita Paleari e Matteo Facchi,  dopo l’esperienza con il loro piccolo brand sperimentale Dozen si sono lanciati in un nuovo progetto Mamarocket - Movimento dell’eccellenza del Design Indipendente Made in Italy

Bello, esclusivo, ben fatto, ecco come è il Made in Italy, ma per Margherita Paleari e Matteo Facchi, fondatori e direttori creativi della piattaforma Mamarocket, non si tratta solo di questo. Con il loro nuovo e innovativo canale dedicato al design italiano d’eccellenza, riportano l'attenzione sul Progetto, descrivendolo come un motore reale di innovazione, capace di costruire valore e qualità, come nella migliore tradizione italiana.

© Mamarocket

Si sono fatti “riconoscere” in occasione di Operæ 2017. “Per l’importante rassegna torinese Mamarocket ha infatti chiesto ad alcuni designer della piattaforma di affrontare il tema del Diritto all’Amore. È nata così la capsule-collection Love Me Love Me, formata da oggetti che parlano di attrazione, di incontri onirici o reali e di unioni (im)perfette firmati, tra gli altri, da Serena Confalonieri, Foro Studio e Reiecta.” Ci raccontano che durante l’evento hanno voluto coinvolgere attivamente il pubblico lasciando che “ognuno si portasse a casa la sua “merdina” d’artista”. La loro esplosività’ si percepisce già dal nome e dal logo che ci porta sulle stelle di Pegaso.

LEGGI ANCHE: → Operae 2017, riflessione sul futuro del design indipendente

© Mamarocket

Gli oggetti di lusso, come le opere d’arte, sono esposti nelle gallerie, l’handmade artigianale si è costruito una sua nicchia nei grandi canali di distribuzione, ma dove si può trovare il design d'avanguardia? Dove sono le micro-produzioni e progetti al confine tra arte e design? Dove posso acquistare i prodotti limited edition, le capsule collection ed i pezzi unici che si svincolano dalle logiche produttive industriali e fanno della ricerca il loro marchio di fabbrica? Molti giovani designer che sviluppano i loro piccoli brand sperimentali se lo sono chiesti, ma la risposta di Mamarocket è stellare e spazia dalla galleria virtuale, alla piattaforma editoriale, dall'e-commerce al “Movimento dell’eccellenza del Design Indipendente Made in Italy”.

© Mamarocket

“L’eccellenza è nell’alto valore creativo, comunicativo e qualitativo dei progetti selezionati.” Matteo ci racconta inoltre che “Vogliamo costruire attorno ai progetti lo storytelling che merita, offrendo ai prodotti la massima visibilità e, di conseguenza, offrendo ai designer le più interessanti opportunità di contatto con operatori e mercati.” come “un’etichetta discografica indipendente fa con i musicisti”.

© Mamarocket at Operæ 2017

www.mamarocket.it

www.madeinitaly.rocks

 


di Eugenia Murialdo / 24 Novembre 2017

CORNER

People collection

[People]

Radio Cino

12 brani "d'architettura" direttamente dall’iPod di Cino Zucchi

Costume

[People]

Architetto ad honorem

Laurea honoris causa per Paolo Baratta, presidente della Biennale di Venezia

costume

[People]

La community di Firenze

Martino di Napoli Rampolla e l'approccio collaborativo al design

interviste

[People]

Milano omaggia Anna Castelli

A CityLife a Milano una via è stata intitolata alla celebre architetto

Costume

[People]

Le regole del nomadismo

Vivere con poche cose, che invecchiano bene e raccontano storie

travel

[People]

James Stewart Polshek

L'architetto umanista che ha appena vinto l'AIA Gold Medal 2018

premi

[People]

La prima della Scala

La scenografa Margherita Palli ci racconta Andrea Chénier

Interviste

[People]

La giornalista designer

Un'intervista per scoprire il mondo di Suzy Hoodles

Interviste

[People]

Tricia Guild e il colore

La fondatrice di Designers Guild lancia un nuovo libro e si racconta

interviste

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web