ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Un gusto impareggiabile, senza tempo

L’avvolgente calore del legno caratterizza l’abitazione a firma Porada, dal tratto elegante, originale, intramontabile

Total look per Porada, che propone un ambiente casa interamente “firmato” dal brand e dai suoi designer. Non per nulla all’ultimo Salone 2016, Porada esponeva in uno stand di 400 metri quadri, a rappresentare un’intera unità abitativa contraddistinta dal suo stile ben definito e indubbiamente smart. Accanto alle collezioni specifiche per l’area notte, Porada ha introdotto le nuove proposte per le aree living e pranzo, integrando la collezione esistente. Come si è potuto notare, il materiale principale è il legno, in particolare il noce canaletta, spesso declinato nella doppia essenza, un legno più chiaro e uno più scuro, abbinati in incontri inediti ed efficaci. Nel gioco dei materiali rientra anche l’ottone naturale o bronzato. Ma analizziamo più in dettaglio i vari complementi. 

La grande novità per il living è rappresentata dal divano componibile Kirk di Carlo Ballabio, le cui forme razionali danno priorità al comfort e alla libertà di aggregazione e composizione nelle varie situazioni domestiche, una sfida per Porada, e anche un modo per avvicinarsi sempre più al cliente e alle nuove esigenze del vivere contemporaneo. A completare gli ambienti, ecco complementi d’arredo multifunzionali e grandi specchi, alcuni dei quali con la doppia essenza come lo specchio Ops, di Umberto Asnago, in noce canaletta e acero. Una chicca tra gli imbottiti è la poltroncina Liala con impagliatura stile “paglia di Vienna” a motivo quadrato. 

Tra le scommesse di questo Salone anche una new entry nell’equipe dei designer, Andrea Borgogni, partecipante del Salone Satellite 2014, che ha proposto il divano Allison, il quale, come sottolinea il designer “porta nel mondo dell'imbottito il legno lavorato artigianalmente e scolpito con le più moderne tecniche di progettazione. La struttura in legno massello è l'anima del progetto”. Il soggiorno, concepito come oasi di pace, prende vita grazie ai tavolini Jenny di Stefano Bigi sui quali si posano i delicati uccellinifaretti Jonny

Porada propone dunque una casa contemporanea ma che strizza l’occhio alla tradizione, la quale, agli eccessi minimal della modernità, preferisce l’eterno calore del legno nelle sue più efficaci declinazioni.

www.porada.it


PORADA collection

[PORADA]

Una foresta nel cuore della Borgogna

50 ettari acquistati da Porada per promuovere la sostenibilità del legno

arredamento

[PORADA]

Entriamo in una casa privata di Budapest

Il perfetto equilibrio di forme e volumi degli arredi Porada

arredamento

[PORADA]

Light on wood: le lampade in legno

L’illuminazione che riscalda la casa by Porada

arredamento

[PORADA]

11 idee per arredare l’ingresso

È un biglietto da visita: l’ingresso impattante e funzionale

arredamento

[PORADA]

Porada premia i designer con gli International Award

I vincitori del concorso promosso da Porada

eventi

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web