ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Nilufar Depot: un nuovo indirizzo a Milano

Da magazzino a design gallery, lo spazio espositivo multipiano di Nina Yashar

L’eleganza di via della Spiga, trasportata in via Lancetti, e un magazzino di tre piani trasformato in spazio espositivo: si tratta del progetto Nilufar Depot, fortemente voluto dalla gallerista Nina Yashar per riunire la grande collezione di design storico e contemporaneo raccolta nel tempo.

Gli interni, progettati da Massimiliano Locatelli – CLS architetti sono ispirati al Teatro alla Scala di Milano. L’effetto è quello di un spazio funzionale ed eclettico, sempre pronto alla messa in scena di nuovi allestimenti con nuovi protagonisti. Tra pesanti tendaggi in velluto e imponenti strutture metalliche pezzi iconici di grandi maestri come Albini, Perriand, Aalto convivono accanto al design d'avanguardia.

Spicca per audacia formale e cromatica l’irregolare e coloratissimo tavolo di Martino Gamper, esposto in corrispondenza dell’ingresso. È un pezzo unico, pensato ad hoc per il nuovo polo espositivo, presentato insieme alla collezione di carrelli Seven Trolleys.

Nuove realizzazioni anche per Locatelli che propone il nuovo tavolo modulare Atollo e la famiglia di sedute reclinabili ML. Bellissime le ultime creazione luminose di Lindsey Adelman, che dopo le naturalistiche Cherry Bomb dell’anno scorso, propone le più rigide e volumetriche sospensioni Cherry Bomb Cage.

Tante le novità anche in via della Spiga: si va dalle nuove applique Tube di Michael Anastassiades in fusione di bronzo satinato, al tavolo Specchio di Venere di Massimilano Locatelli con piani in vetro colato e struttura in vetro soffiato, alle creazioni di Osanna Visconti di Modrone, designer di gioielli che espone le collezioni di arredi e accessori Tracce, Rilievi e Paglia di Vienna. Un'intera sala è dedicata ai libanesi David/Nicolas: in mostra la poltrona Chaise Maurice, e il divano in pelle nera Paume con omonima panca. Che altro aggiungere: c’è molto altro, si consiglia una perlustrazione di persona.

www.nilufar.com


di Marco Valenti / 24 Aprile 2015

CORNER

Fuorisalone collection

[Fuorisalone]

Le tendenze del Salone

Otto trendboard firmati dagli studenti dell'Istituto Marangoni

Fuori Salone 2015

[Fuorisalone]

Tributo a Memphis

Kartell presenta l’inedita collezione di progetti firmata Sottsass

Fuori Salone 2015

[Fuorisalone]

Interior decoration d'autore

Via Solferino 11: Dimorestudio incanta il mondo del design

Fuori Salone 2015

[Fuorisalone]

La prima libreria Taschen

Nel nuovo spazio milanese arredi di design, grafica e opere d'arte

Fuori Salone 2015

[Fuorisalone]

Favilla, l'installazione

L'essenza della luce in un'opera poetica di Attilio Stocchi

Fuori Salone 2015

[Fuorisalone]

Il bagno declinato in marmo

Contemporaneità e tradizione nelle nuove collezioni di Salvatori

Fuori Salone 2015

[Fuorisalone]

Design da collezione

Neon e trasparenze in mostra alla Galleria Luisa Delle Piane

Fuori Salone 2015

[Fuorisalone]

Apple Watch in Segheria

L'orologio più smart del momento presentato nel locale di Cracco

Fuori Salone 2015

[Fuorisalone]

La Doggy bag? Un must

Designer e illustratori in un progetto responsabile per Expo 2015

Fuori Salone 2015

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web | Comunicato tariffe politiche elettorali