ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Non sai dove dormire a Milano durante il Salone del Mobile? Ecco l'ultimo indirizzo

Apre nel distretto più cool della città l'Hotel Viu Milan, un albergo a 5 stelle tra i grattacieli di zona Isola e il centro della città

dormire-a-milano-design-hotel-viu-milan-lobby
Tiziano Sartorio

La lobby dell'Hotel Viu Milan progettato dallo studio di architettura Arassociati. L'interior design è curato da Nicola Gallizia. Molteni&C Contract Division ha realizzato tutte le aree pubbliche, (ingressi, ristoranti, bar), camere e suite con arredi custom made caratterizzati da una palette di colori delicati e completata da una accurata selezione di opere d’arte

Nel panorama dei migliori indirizzi per dormire a Milano c'è un nuovo design hotel: un albergo a 5 stelle con piscina panoramica e vista a 360° sullo skyline della città all'ombra di suggestivi alberi di ulivo. Ospitato da un'architettura sostenibile e all'avanguardia firmata dallo studio Arassociati, l'Hotel Viu Milan spicca nel quartiere di Porta Volta – teatro della recente costruzione della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli disegnata da Herzog & De Meuron - tra i grattacieli di zona Isola e il centro della città dove si trova la rinomata via dello shopping di Corso Como.

Di proprietà della famiglia Viscardi, che nelle potenzialità dell'area ha da subito creduto e investito, l'hotel di lusso si presenta come un building elegante e metropolitano caratterizzato da una facciata di vetro incorniciata da una ricca vegetazione destinata a diventare un vero e proprio giardino verticale in dialogo con il grattacielo green di Stefano Boeri, icona del rinnovamento urbano di Milano.

Riuscita combinazione di progettazione alle diverse scale, l'Hotel Viu Milan è un'oasi urbana che all'audacia degli esterni unisce lo stile ricercato dell'interior design studiato fin nei minimi dettagli da Nicola Galizia che ha saputo interpretare le sobrie atmosfere milanesi attraverso materiali di ispirazione locale come il seminato, palette di colori tonali, texture dall'impronta decisamente contemporanea, mobili dei maestri del design italiano tra cui Gio Ponti le cui sedute si ritrovano perfino nella Spa.

Gli arredi, molti dei quali pezzi unici disegnati ad hoc da Galizia, sono realizzati su misura da Molteni&C che con la sua Contract Division ha contribuito alla definizione di tutti gli interni: dagli spazi comuni della lobby e del ristorante fino alle 124 stanze che comprendono 31 suite (molte con terrazzo privato) di cui una - The Viu Suite – con vista mozzafiato al settimo piano. Bella l'illuminazione degli spazi ottenuta con luci architetturali Flos.

Molti i punti di forza dell'hotel, destinato a diventare una delle mete più frequentate della città e non solo dai globetrotter internazionali. La Viu Terrace, fiore all'occhiello della struttura, è progettata come lo scenario perfetto per brunch domenicali a cielo aperto ma anche per lezioni di yoga destinate agli ospiti dall'albergo alla ricerca di relax sia fisico che spirituale.

La Spa, con la sua sauna e il bagno di vapore, offre un'esperienza di wellness davvero completa alla quale si può aggiungere il fitness della palestra attrezzata con macchinari Technogym di ultima generazione. Massaggi e servizi personalizzati di beauty sono disponibili anche in camera grazie a un team di esperti qualificati.

Fondamentale, come in ogni albergo di lusso che si rispetti, il ruolo del food e del beverage che invitano alla socialità e alla convivialità in spazi aperti rivolti alla città e ai suoi abitanti. Al piano terra il fluire naturale della lobby conduce direttamente al Bulk, il ristorante informale ideato dallo chef stellato Giancarlo Morelli il cui design rende omaggio al centro culturale milanese che una volta qui aveva sede.

Drink e cocktail sono affidati al Mixology Lounge Bar and Garden del Bulk che si affaccia sulla rinnovata piazza di Porta Volta, caratterizzato da arredi in legno di teak.

L’Hotel VIU Milan ospita anche un ristorante gourmet capitanato sempre da Giancarlo Morelli, al quale si può accedere direttamente dall’hotel o da un ingresso esterno dedicato. Per i palati più fini e per gli appassionati di cucina in cerca di un’esperienza unica, il ristorante mette a disposizione degli ospiti un tavolo da 12 posti ubicato all’interno della cucina.

www.hotelviumilan.com

SCOPRI ANCHE:
5 indirizzi per uno shopping di design
10 ristoranti di design a Milano


di Alec Cinque / 7 Marzo 2017

CORNER

Salone Del Mobile collection

[Salone Del Mobile ]

Classico e contemporaneo

Le nuove collezioni di Provasi al Salone del Mobile di Milano

milano design week 2017

[Salone Del Mobile ]

Una casa al massimo

Lamborghini con Karim Rashid e Riva 1920

Milano Design Week 2017

[Salone Del Mobile ]

Tornano gli anni ‘50

Revival al Salone del Mobile con i nuovi arredi Porada

milano design week 2017

[Salone Del Mobile ]

Il marmo di Anastassiades

La pietra naturale di Salvatori tra arte e design al Fuorisalone

Milano Design Week 2017

[Salone Del Mobile ]

Il giardino di DIMORESTUDIO

L’outdoor di Britt Moran ed Emiliano Salci al Fuorisalone 2017

Milano Design Week 2017

[Salone Del Mobile ]

Massima libertà!

Brezza di fantasia da Cappellini. A tu per tu con il suo Direttore Creativo

Milano Design Week 2017

[Salone Del Mobile ]

Dormire con stile

Dal Salone del Mobile 5 letti dal design moderno e finiture ricercate

Milano Design Week 2017

[Salone Del Mobile ]

Il Secolo Comodo

Oltre 100 anni di eleganza firmati Poltrona Frau

Milano Design Week 2017

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web