ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

I mobili in legno di Porada riportano gli anni 50 nelle nostre case

Tutte le novità in legno, vetro e ottone proposte dalla storica azienda italiana durante il Salone del Mobile di Milano 2017

mobili-in-legno-design-porada-salone-del-mobile-2017-ella-patrick-jouin

La nuova sedia Ella di Patrick Jouin per Porada

C’era quell’atmosfera elegante tipica degli anni ’50 e ’60 nello stand di Porada in fiera durante il Salone del Mobile 2017. Composta da mobili in legno, sapientemente abbinato nelle sue calde sfumature al cuoio, all’ottone bronzato e al marmo, la collezione Seventeen è stata il frutto di una ricerca costante sui materiali e le finiture. Il tutto è stato poi enfatizzato da dettagli tessili preziosi e sofisticati, così da ricreare quello stile unico e inconfondibile degli interni milanesi di quegli anni. 

LEGGI ANCHE → Le collezioni 2016 di Porada sono senza tempo

Fiore all’occhiello della nuova collezione di mobili in legno massello presentata durante la Milano Design Week, sono i prodotti che il designer Patrick Jouin ha disegnato per l’azienda italiana. Dopo la prima collaborazione con il creativo francese per il progetto contract dell’hotel Eden a Roma, Porada ha voluto continuare a lavorare con questo designer, diventato celebre con una mostra monografica al Centro Pompidou nel 2009 e le cui opere ora fanno parte delle collezioni permanenti di vari museo nel mondo, tra cui il MOMA.

 

Per Porada ha presentato durante la Design Week Milano la sedia Ella (immagine in apertura) e la poltrona Louis (qui sopra). “Li ho disegnati”, racconta Patrick Jouin, “mentre mi trovavo in un piccolo paese dell’Arizona. Le loro linee eleganti e semplici traggono ispirazione dalla tradizione americana e giapponese dell’uso del legno massello”. Stesso stile anche per i suoi tavoli Timber (qui sotto) e Trunck (in basso), la cui “ispirazione nasce dalla silhouette di un albero. La base richiama il tronco, da cui partono i rami che reggono il piano”.

 

Altri Salone del Mobile highlights proposti da Porada derivano dal consolidamento con alcune delle sue collaborazioni storiche. Con David Dolcini, ad esempio, che con il suo tavolo Alfred (qui sotto) ha reinterpretato la classica forma del cavalletto. E con la coppia Marconato e Zappa, che hanno disegnato i tavolini Joint (in basso), in un perfetto equilibrio di legno canaletto, piani in marmo e finiture in ottone spazzolato opaco.

www.porada.it


di Maria Chiara Antonini / 3 Maggio 2017

CORNER

Salone Del Mobile collection

[Salone Del Mobile ]

Classico e contemporaneo

Le nuove collezioni di Provasi al Salone del Mobile di Milano

milano design week 2017

[Salone Del Mobile ]

Una casa al massimo

Lamborghini con Karim Rashid e Riva 1920

Milano Design Week 2017

[Salone Del Mobile ]

Il marmo di Anastassiades

La pietra naturale di Salvatori tra arte e design al Fuorisalone

Milano Design Week 2017

[Salone Del Mobile ]

Il giardino di DIMORESTUDIO

L’outdoor di Britt Moran ed Emiliano Salci al Fuorisalone 2017

Milano Design Week 2017

[Salone Del Mobile ]

Massima libertà!

Brezza di fantasia da Cappellini. A tu per tu con il suo Direttore Creativo

Milano Design Week 2017

[Salone Del Mobile ]

Dormire con stile

Dal Salone del Mobile 5 letti dal design moderno e finiture ricercate

Milano Design Week 2017

[Salone Del Mobile ]

Il Secolo Comodo

Oltre 100 anni di eleganza firmati Poltrona Frau

Milano Design Week 2017

[Salone Del Mobile ]

Dormire da re

Hästens rivisita il suo motivo iconico collaborando con il principe svedese

Milano Design Week 2017

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web