ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Nilufar Depot al Fuorisalone 2016 con un inedito allestimento

L'ex magazzino di via Lancetti, trasformato da Nina Yashar in galleria, ha accolto durante la Design Week i talenti più brillanti del panorama internazionale

Nilufar Depot al Fuorisalone 2016 è stato senz'altro uno degli indirizzi in agenda di tutti gli appassionati di design. Nell'affascinante spazio extralarge di via Lancetti convivono pezzi d’avanguardia e arredi senza tempo dei maestri selezionati dalla gallerista Nina Yashar (leggi anche  Parola di Nina Yashar).

Inaugurato nel 2015 (leggi anche Nilufar Depot: un nuovo indirizzo a Milano), l’ex magazzino trasformato da Massimiliano Locatelli – CLS architetti – in un spazio eclettico e funzionale di 1500 mq, ospita quest’anno un allestimento inedito che accoglie i talenti più brillanti del panorama internazionale, dominato nell’area centrale da una scenografica composizione di tappeti multicolori.

Nei box laterali si alternano gli oltre 20 pezzi contemporanei che entrano in collezione, a cui si mescolano arredi vintage, specchiere d’epoca e arazzi combinati con estro e armonia. Di eccezionale livello il parterre dei designer, composto da nomi del calibro di Xavier Lust, Claude Missir, Martino Gamper, Lindsey Adelman e Michael Anastassiades autore di una nuova istallazione luminosa.

Accanto ad artisti di fama consolidata, le novità. L’esordiente Federico Peri espone una serie di unità abitative ispirate al mondo del mobile industriale e i nuovi tavolini Anello mentre Francesco Faccin presenta un tavolo in bronzo realizzato da Fonderia Artistica Battaglia in esclusiva per Nilufar.

In una delle logge superiori sorge l’architettura cubica progettata dall’architetto Roberto Baciocchi per ospitare Mirror Room, un vero e proprio scrigno rivestito di specchi antichi al cui interno trova posto una ricercatissima sala da pranzo popolata da oggetti preziosi. Un’area della galleria è riservata agli arredi di Gio Ponti: capolavori del passato che si amalgamano perfettamente alle atmosfere contemporanee del luogo

www.nilufar.com

SCOPRI ANCHE:

La prestigiosa Galleria Nilufar presenta Brazilian Design


di Laura Pastorino / 3 Maggio 2016

CORNER

Salone Del Mobile collection

[Salone Del Mobile ]

Tappeti come quadri

Camminare su morbide reinterpretazione di Manlio Rho e Ico Parisi

Milano Design Week 2017

[Salone Del Mobile ]

Design-influencer

I profili Instagram da seguire durante il Salone del Mobile

Milano Design Week 2017

[Salone Del Mobile ]

Aperitivo con designer

La passeggiata di Airbnb per scoprire la Milano del Salone del Mobile

Milano Design Week 2017

[Salone Del Mobile ]

Dalla natura alla casa

Woodnotes porta a Milano il design nordico e sostenibile

Milano Design Week 2017

[Salone Del Mobile ]

La Design Week di Luca Nichetto

Dal live streaming su Facebook, tutte le novità

Milano Design Week 2017

[Salone Del Mobile ]

L'intesa perfetta

Moschino kisses Gufram, una capsule spiazzante e spiritosa

Milano Design Week 2017

[Salone Del Mobile ]

Una casetta nel bosco

Le nuove camerette leBebé sembrano arrivare direttamente dalle fiabe

Milano Design Week 2017

[Salone Del Mobile ]

Il “lato b” della ceramica

I progetti di Diego Grandi e Philippe Nigro per Lea Ceramiche

Milano Design Week

[Salone Del Mobile ]

Milano si tinge di arancio

Edward van Vliet a Palazzo Turati per la Design Week

Milano Design Week 2017

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web