ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Arredo bagno, ecco le novità 2018

Nuove collezioni, nuove finiture e soluzioni sempre più evolute per il bagno proposte dalle maggiori aziende del settore

arredo-bagno-novita-2018
Luca Privitera

Per l’arredo bagno Arblu affianca alla collezione Dress le finiture in Pietrablu. È un esclusivo materiale composto da minerali e resine che permette di dare forma a molteplici soluzioni personalizzate 

L'arredo bagno che verrà è il tema di Cersaie 2017. Anche noi ci presentiamo puntuali all’appuntamento con le novità proposte dalle aziende di settore con l’obiettivo di esplorare le tendenze più attuali e comprendere come si evolve l’arredo bagno moderno. Nel progetto di restyling della stanza da bagno si conferma il ricorso a nuovi materiali e lavorazioni d’avanguardia che permettono spessori sempre più sottili, prestazioni sempre più elevate in termini di durata e resistenza, massima flessibilità per andare incontro a ogni esigenza di spazio, estetica sempre più curata.

 

L’arredo bagno italiano si orienta sulla ricerca di continuità cromatica. Arblu propone, grazie al materiale composito Pietrablu, la combinazione di pannelli per il rivestimento a parete, piatti doccia, top per i mobili sottolavabo e radiatori. Scegliendo nella gamma dei colori disponibili è possibile abbinare la finitura effetto pietra anche ai mobili e agli accessori della collezione Dress, che si amplia con le nuove finiture legno, creando un arredo bagno design perfettamente coordinato. 

 

Tutte le foto: Luca Privitera

Con lo scopo di rivoluzionare l’arredo bagno classico, brand come Flaminia e Globo anche quest’anno puntano su collezioni di sanitari e arredi dalle forme decisamente contemporanee declinate in raffinate nuance di colore. Globo lancia la serie T.Edge, lavabi dai bordi extraslim disponibili in tutte le 14 tonalità della gamma Bagno di Colore, che ritroviamo applicate ai mobili della serie Incantho come alle placche in ceramica degli scarichi a parete per un insieme ricercato in ogni dettaglio. 

Flaminia, insieme alle icone del proprio catalogo, presenta a Bologna le nuove versioni Flat e Slim del lavabo Nuda nella sfumatura di grande effetto grigio lava. Nell’allestimento in fiera, curato da Giulio Cappellini, li troviamo insieme all’arredo bagno sospeso della serie Box, altra novità dell’azienda.

Sempre più apprezzato nel progetto di un bagno di design di tono contemporaneo è l’arredo bagno doppio lavabo. Alice Ceramica ne propone una rilettura con il modello in ceramica Hide con due vasche separate, lungo 120 cm. A chi preferisce la suggestione di un lavabo singolo in versione da appoggio, l’azienda dedica la serie Unica, che si arricchisce per il 2018 di nuovi modelli da personalizzare con le inedite finiture Materika.

Rinnova l’immagini delle sue collezioni arredo bagno anche Hafro- Geromin, che accanto alle nuove composizioni delle serie Change e STR8 presenta il mobile Fratino firmato dall’architetto Alessandro Tesolin, omaggio all’estetica di Carlo Scarpa. 

L’azienda veneta espone in fiera anche le novità del settore arredo bagno docce: la cabina con tetto Gemini implementabile con tecnologia G.Steam per il bagno di vapore, la colonna con soffione integrato Lama nella versione lusso in carbonio, la parete in cristallo Stilè che da semplice paraspruzzi può diventare addirittura un divisorio per delimitare gli ambienti. 

Leggerezza e design essenziale caratterizzano l’ultima nata in casa Duka: la cabina doccia Natura 4000, che si evolve dal punto di vista estetico e tecnologico, viene proposta a Cersaie 2018 senza il profilo orizzontale superiore per esaltare la purezza del cristallo. La porta è a battente girevole o si ripiega a soffietto nella versione ad angolo, per entrambe la cerniera è decentrata per risparmiare spazio. Anche il box Libero 4000 è presentato in una nuova veste con l’aggiunta di una parete finale curva.

Per le sue nuove cabine doccia Vismaravetro gioca con le grafiche ottenendo effetti ricercati. Skin, modello walk-in, si ispira allo stile industriale con un decoro squadrato impresso sui vetri temperati con stampa digitale.


di Laura Pastorino / 27 Settembre 2017

CORNER

Speciale Cersaie collection

[Speciale Cersaie]

Marmo digitale

Eleganza del marmo e praticità della ceramica insieme, grazie alla tecnologia

Cersaie 2017

[Speciale Cersaie]

La ceramica che sembra legno

...oppure cemento: a Cersaie la parola d'ordine è "trompe l'oeil"

Cersaie 2017

[Speciale Cersaie]

21 Idee per ristrutturare il bagno

Dal Cersaie soluzioni intelligenti e creative per affrontare il restyling

Cersaie 2017

[Speciale Cersaie]

Pavimenti di design

Nuovi trend: le mille facce della ceramica

Cersaie 2017

[Speciale Cersaie]

Nuovi mosaici

10 idee di tendenza per pavimenti e rivestimenti

Cersaie 2017

[Speciale Cersaie]

L'eleganza del rubinetto

Forme sinuose e dettagli preziosi nelle novità viste a Cersaie

Cersaie 2017

[Speciale Cersaie]

Il bagno si fa materico

Design & bathroom: 9 idee per rivestire la stanza da bagno

Cersaie 2017

[Speciale Cersaie]

Illusione ceramica

Rivestimenti effetto legno, marmo o tessuto, l'importante è stupire!

Cersaie 2017

[Speciale Cersaie]

Il revival della carta da parati

Anche in bagno, grazie a soluzioni tecniche sempre più evolute

Cersaie 2017

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web