ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Destinazione Industry City

Il futuro del design, e non solo, è a Brooklyn

Industry City è stata eletta da WantedDesign come il secondo polo attrattivo della NYC Design Week dopo quello di Manhattan. La scelta non è casuale: con i suoi 6.000.000 mq in 16 edifici dislocati su 30 ettari a Sunset Park, Ind. City si sta affermando come il prossimo centro creativo di Brooklyn.

La sede, in 36th Street, è già location di diverse gallerie, laboratori artigianali e studi di design e la riqualificazione della zona portuale, così come la prevista apertura di uno store Bed Bath & Beyond, farà di Sunset Park la prossima DUMBO.

È  in questo contesto che si articola il secondo ramo di Wanted Design, che ha ospitato all'interno dell'edificio una serie di mostre, talk e workshop che hanno chiuso il cerchio sul tema L'educazione nel campo del design durante i giorni della New York Design Week.

Ospiti di Wanted Design Brooklyn: il Parsons Festival, showcase della creatività degli studenti della celebre scuola e Outside The Box 2.0, selezione di designer provenienti da 10 città del Canada e degli USA che si sono confrontati sul tema Delicious Design: L'Art de la Table. EPFL+ECAL Lab ha presentato Underpressure, studio sul diverso uso di uno speciale laminato con progetti di Cocksedge, Chris Kabel, Normal Studio, Big Game e Lea Longis.

Non è mancata la Dutch Culture USA, la sezione governativa olandese che si occupa di promuovere la cultura del proprio paese negli Stati Uniti, con l'installazione Tangible Tweets by FormNation. I diplomati del Pratt Institute hanno esposto un'eclettica collezione di complementi d'arredo, ENG 007. L'artista Paul Clemence ha messo in scena le fotografie Walk on water, un tributo all'acqua che lambisce il quartiere. USM ha infine celebrato 50 anni di design modulare con l'icona USM Haller mentre un'intera parte del piano terra è stata dedicata al Design School Workshop, sul tema Design for ever, condotto da CENTRO, Mexico City, gli studenti dell'Art Center College of Design di Pasadena e il Savannah College of Art and Design

Nel cortile erano esposti murales degli artisti Michelle Weinberg, Pryor Callaway, Leo Castaneda, Juan Travieso e Damien Gillei, selezione a cura di Paul Clemence e sponsorizzati da NBQ pro spraypaint e due wallpaper della collezione Warhol di Flavor Paper.

industrycity.com
www.wanteddesignnyc.com


di Rinaldo Rocco / 28 Maggio 2015

CORNER

Speciale New York collection

[Speciale New York]

Un colosso cambierà NYC

Una passeggiata immaginaria alla scoperta di Hudson Yards

Progetti

[Speciale New York]

5 novità a New York

Lo skyline più bello del mondo sta cambiando faccia

progetti

[Speciale New York]

New York sommersa

Due registri immaginano New York con il surriscaldamento globale

New York

[Speciale New York]

Wright dietro le quinte

Una mostra al MoMA racconta i suoi tesori d'archivio

mostre

[Speciale New York]

Italiani in festa a Soho

New York si innamora ancora una volta del design Made in Italy

New York Design Week 2017

[Speciale New York]

3 mostre a New York

Gli indirizzi del momento per i design-lover

mostre

[Speciale New York]

Design segreto

In visita nello spazio privato di The Future Perfect a NY

new york design week 2017

[Speciale New York]

American Style

5 tendenze made in USA per arredare casa e ufficio

New York Design Week 2017

[Speciale New York]

A NYC l'arte incontra il design

3 performance live per la poltrona Re-Vive di Natuzzi Italia

new york design week 2017

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web